La Valle del Chienti, nell’alto maceratese, è una terra un po’ al di fuori del fragore della contemporaneità, felicemente distante dalle direttrici dell’alta velocità e dai grandi nodi del traffico. Il suo razionale sviluppo industriale ed il persistente legame della popolazione con la terra e con i mestieri tradizionali hanno salvaguardato il rapporto uomo-ambiente elevandolo ad una qualità altrove spesso sconosciuta. Questa terra non è soltanto uno spazio geografico naturalmente privilegiato dalla sua storia e dalle sue tradizioni; essa è anche, più di ogni altra cosa, una sorta di ecosistema di relazioni umane, sociali e culturali da proteggere e da conoscere nella sua complessità. Gli uomini del passato hanno costantemente ricercato con questa terra un rapporto vitale, un rapporto talvolta coscientemente forte, talvolta inconsapevolmente dolce. L’insieme dei segni, che tutto questo ha lasciato, consente oggi una lettura del paesaggio a ritroso nel tempo, riavvicinandoci a quelle più antiche visioni che affascinarono pittori, artisti, poeti e viaggiatori. In un contesto così ricco di tradizioni contadine è ubicata l’azienda agricola Maggi-Vecchioni, a pochi minuti da Tolentino e da Caldarola e al centro del territorio del comune di Serrapetrona, paesino famoso per la sua Vernaccia D.O.C.G., fiore all’occhiello della produzione vitivinicola maceratese.

© 2013 Maggi e Vecchioni - P.I. 01024630434 - az.agricolamaggievecchioni@live.it | All rights reserved.