Con il termine "agricoltura biologica" si vuole indicare un metodo di coltivazione e di allevamento che ammette solo l'impiego di sostanze naturali, presenti cioè in natura, escludendo l'utilizzo di additivi chimici quali concimi, diserbanti e insetticidi. Agricoltura biologica significa anche sviluppare un modello di produzione che eviti l’impoverimento delle risorse naturali, in particolare del suolo, dell’acqua e dell’aria. Per salvaguardare la fertilità naturale di un terreno, gli agricoltori biologici utilizzano materiale organico e, ricorrendo a collaudate tecniche agricole, evitano sfruttamenti intensivi. Per quanto riguarda i sistemi di allevamento, si pone la massima attenzione al benessere degli animali, che si nutrono di erba e foraggio biologico e non assumono antibiotici, ormoni o altre sostanze che stimolino artificialmente la crescita e la produzione di latte. Inoltre, nelle aziende agricole devono essere previsti ampi spazi affinché gli animali possano muoversi e pascolare liberamente.

© 2013 Maggi e Vecchioni - P.I. 01024630434 - az.agricolamaggievecchioni@live.it | All rights reserved.